Filmare le vostre vacanze in bici - Consigli e Trucchi

Ed eccovi pronti con il vostro primo giorno di viaggio in bicicletta, su strade nuove ed eccitanti, vi è di sicuro venuto in mente di come mantenere traccia indelebile dell'avventura che state per iniziare.

registrare video per le vacanze in biciIl percorso, le risate, le emozioni, i panorami, i tramonti, i sorrisi della gente che incrocerete, i mercati e i villaggi, le salite faticose e le discese mozzafiato, i mari e le montagne e le città potranno sicuramente rimanere nel vostro cuore, ma la fotografia e il video sono altri mezzi per rimembrare tutto ciò e condividerlo con amici e magari ispirarli per una loro futura avventura!

Oggi come oggi la tecnologia ci aiuta parecchio in questo, dal professionale all'amatoriale la fotografia e il video è alla portata di tutti e gli strumenti per la registrazione digitale sono sempre più piccoli, maneggevoli, facili da utilizzare e potenti.

Anche i mezzi per la trasmissione e condivisione dei vostri video e foto sono sempre più semplici e possono raggiungere chiuque, il vostro prodotto ad immagini digitali potrà essere visto da migliaia di persone oppure gustato solo tra amici intimi.

Prendiamo in considerazione alcuni aspetti legati alla registrazione video da utilizzare mentre siete a cavallo della vostra bicicletta, ma la maggior parte dei concetti possono comunque essere applicati anche alla fotografia, fermatevi ogni tanto e scattate!


Attrezzatura per filmare video:

attrezzatura registrare video per le vacanze in biciI cellulari e le macchine fotografiche DSLR in circolazione hanno oramai un'ottima qualità di registrazione video, ma per poter avere le mani libere e riuscire a pedalare tranquilli dovrete fissare il vostro dispositivo digitale alla vostra bicicletta o su voi stessi, quindi la tecnologia ci viene in aiuto con quelle che sono chiamate "Action Camera". Versatilissime e perfette per riprese di sport o attività varie, ma anche ottime per ogni altro tipo di registrazione digitale.

Il mercato è relativamente nuovo, quindi vediamo di dare qualche dritta sull'acquisto di una videocamera per le vostre pedalate in bicicletta e attività sportive:

Prima di acquistare tenete presente:

  • Budget a disposizione: Fattore decisivo nell'acquisto ovviamente, potete dare una rapida occhiata su Google o su Amazon impostando come fattore di ricerca il prezzo limite e vedere se le specifiche tecniche sono di vostro gradimento.
  • Qualità video: controllate la risoluzione, siete interessati ad Hd, Full Hd, 4k video? Comunque lo standard attuale è di 1080p, qualità offerta da praticamente tutte le action camera moderne.
  • Caratteristiche extra: vi serve un particolare tipo di videocamera che sia utilizzabile in presenza di scarsa luce? Che abbia la possibilità di scattare anche buone fotografie? Touch screen? Che tipo di lente vi interessa, magari una fish eye? Avete bisogno di fare editing utilizzando la stessa macchina che volete acquistare o processate le immagini con software esterno sul vostro computer?
  • Accessori: alcune videocamere hanno alcuni accessori già nella scatola che acquistate, altre dovrete comprarli per avere la piena funzionabilità e versatilità che vi serve. Da protezioni a impugnature, controllate che si possa attaccare dove avete in mente di posizionare il vostro apparecchio.

Alcuni modelli di videocamere Action Camera:

  • La più conosciuta è la Gopro Hero5 Black. Molti dei video che vedete in giro su YouTube sono girati con questo portentoso dispositivo leggerissimo appiccicato a qualsiasi superficie o parte del corpo di persone in giro per tutto il mondo. Display touch, risoluzione a 4k e 1080\60p, immagini da 16mp, buona nelle situazioni di luce scarsa.
  • La Garmin VIRB Ultra 30 è un modello più economico ma con ottima qualità. 4k di risoluzione, GPS incorporato, touchscreen, stabilizzatore su 3 assi, controlli vocali.
  • La Veho Muvi K-Series K-2 Pro è relativamente economica, anche questa con video da 4k, connessione Wi-Fi, immagini da 12mp al secondo, compreso nella scatola molti accessori!
  • E per ultima consideriamo anche la Polaroid Cube, un bell'oggetto e piuttosto economico! Molto facile da utilizzare e con ottimi risultati.

Accessori e fissaggi per la vostra videocamera:

Alcuni degli accessori che potrete trovare in commercio ed online che potranno farvi comodo durante la vostra vacanza in bicicletta, sia per proteggere la vostra attrezzatura che per poterla fissare al corpo o alla vostra bicicletta per poter avere mani libere.

  • Cinghia toracica, in questo caso la camera sarà attaccata saldamente al vostro petto.
  • Pellicole protettive, proteggi schermo.
  • Cinghia frontale, la camera è posta sula vostra fronte, su un casco o su un cappello.
  • Lenti protettive...si sa mai!
  • Fissaggi per il casco.
  • Cinghia palmare, per agganciare la vostra piccola videocamera alla mano, al polso, alla gamba, al braccio per realizzare filmati POV .
  • Fissaggio per manubrio. Da agganciare ai tubi della vostra bicicletta, facili da installare e adattabili a qualsiasi modello.
  • Supporti  sia rigidi che flessibili.
  • Alcuni dispositivi sono dotati di telecomando.
  • Batteria di riserva, nel caso vi finisca in fretta la batteria principale.
  • Diversi tipi di impugnature, alcune possono diventare anche appoggio tipo treppiede.
  • Utilizzatissima oramai da tutti l'asta estendibile per i selfie...ok, non servirà durante i vostri percorsi in bici, ma perchè non scattare una bella foto di gruppo?

Dove applicare la videocamera?

dove posizionare la telecamera per i video per le vacanze in bici

Ricordatevi di testare le inquadrature e le angolazioni, per non trovarvi a fine giornata con riprese di solo asfalto o terra e null'altro. Controllate che nulla sia davanti all'obiettivo e che la videocamera sia stabile. I più utilizzati punti di fissaggio.

  • Elmetto protettivo
  • Torace
  • Telaio
  • Terra/roccia/muretti/supporti improvvisati

Ovviamente ogni punto di fissaggio della vostra videocamera ha dei pregi e dei difetti in base e differenze in base alle angolature soprattutto, quindi testateli per un po' di volte e vedete quello che vi piace di più. Considerate anche la possibilità di utilizzare due camere o di spostare diverse volte la camera nelle varie posizioni di fissaggio per ottenere varie inquadrature differenti che poi nel montaggio creeranno ineteresse e renderanno il video più piacevole.

Consigli su come filmare video:

come usare  la telecamera per i video per le vacanze in bici

Filmate sempre!

Lasciate la videocamera andare per tutto il tempo che riuscite, non usatela solo ogni tanto. Potreste perdere qualche momento importante! Dovrete di sicuro poi però fare dei tagli con qualche software professionale.

Sfruttate gli amici!

Potrete chiedere ai vostri compagni di avventura di montare per un po' la vostra videocamera, così potrete avere altre inquadrature e soprattutto potrete essere presenti nei vostri video!

Cambiate punto di vista!

Non dovete sempre avere la videocamera attaccata al vostro corpo o bici o elmetto. Pensate al posizionarla da qualche parte che non sia sulla bicicletta o sul vostro corpo, appoggiarla su una roccia, metterla su un muretto, appoggiarla per terra o qualsiasi altro punto di appoggio, passate davanti per catturare l'azione e tornate in dietro a recuperarla.

Usate i droni...dove possibile!

Per delle meravigliose viste dall'alto i droni sono perfetti, fate sempre attenzioni alle leggi locali che spesso cambiano da paese in paese.

Come editare i vostri video:

E ora che siete tornati a casa ed avete un po' di tempo inizia la fase di editing. I programmi di editing video - Montaggio e Taglio - sono sempre più semplici da utilizzare, dal più professionale al più casalingo, non avrete molto da imparare per ottenere semplici risultato di impatto!

  • Ricordate di fare qualche taglio qua e là e non presentare video di 3 ore con voi che percorrete una strada ad inquadratura fissa, un senso paragonabile alla noia cosmica assalirà tutti gli spettatori dopo soli 30 secondi. Quindi fate tagli e montaggi di piu' scene e più angolazioni, tutti di circa 15-20 secondi, i vostri amici apprezzeranno!
  • Mettete qualche traccia musicale di sottofondo, qui di consigli non ce ne sono...lasciatevi guidare dai vostri gusti!
  • Considerate la possibilità di utilizzare delle scene rallentate in slow-motion per enfatizzare alcune scene.
  • Tenete i video non troppo lunghi, l'attenzione dello spetatore è in genere non troppo elevata o lunga...a meno che non siate degli esperti documentaristi e videografi!

E ora che tutto è pronto...Condividete!

condividere i video delle vostre vacanze in bici

Il vostro video della vostra avventura in bicicletta è finalmente pronto! Le fatiche seduti in sella alla vostra bicicletta filmando e le fatiche seduti sulla vostra sedia di casa di fronte al vostro computer a montare il video sono gloriosamente premiate e il video ottenuto è pronto per essere condiviso con amici o con tutto il mondo!

  • Potrete postare i vostri video sui vari social network, i più famosi di sicuro YouTube e Facebook, ma anche su un vostro sito personale.
  • Se volete postare sul vostro sito web o blog personale non caricate il video direttamente, ma prima passate per una piattaforma di condivisione video come può essere YouTube o Vimeo e poi incorporate il tutto nel vostro articolo blog o nella vostra pagina dedicata utilizzando il link che potrete semplicemente generare chiamato "embed" o "codice da incorporare", risparmierete spazio sul vostro server!
  • Per salvarlo in maniera sicura utilizzate i Cloud Storages, servizi tipo Google Drive o Dropbox vi permetteranno di caricare il vostro video e salvarlo online su un vostro spazio dedicato e privato, se siete interessati a condividere il link potrete semplicemente aggiungere dei destinatari alla vostra cartella e inviare il link ai vostri amici.
  • I video caricati sui vari social network possono essere anche privati: se non siete interessati a fare vedere a tutti quanti il vostro video. Quindi settate le impostazioni di sicurezza sul privato e potrete scegliere chi potrà assaporare la vostra opera digitale.

E questi sono solo alcuni degli aspetti da considerare quando si parla di video o fotografia, la parte più importante, come al solito, è la pratica! Provate e studiate la vostra attrezzatura, migliorate e testate le vostre inquadrature, approfondite la vostra capacità di editing video e fotografico per ottenere risultati sempre migliori!

Scritto da: 

Esploratore indipendente, innamorato dei paesi e delle culture asiatiche. In viaggio da sempre, vive da anni nel continente asiatico.

Da sempre appassionato di bicicletta, un perfetto mezzo di esplorazione di aree sconosciute!

Seguite i suoi viaggi sulla sua pagina INSTAGRAM!

Blog Bicicletta

Tour che vi possono interessare: